Recovery Toolbox for CorelDraw - Guida in linea

Recovery Toolbox for CorelDraw ( Scarica) è uno strumento potente e veloce per recuperare i file danneggiati di CorelDRAW (formato *.cdr). Indipendentemente dalla causa del danno, nella maggior parte dei casi, con l'aiuto di Recovery Toolbox for CorelDraw in pochi secondi potrete accedere nuovamente al vostro file file *.cdr.

Il programma implementa un'interfaccia molto semplice e intuitiva che permette a chiunque di specificare il file danneggiato, recuperare i dati ed esportarli in CorelDRAW, per la successiva modifica e il salvataggio. Il programma non richiede nessuna esperienza o conoscenza specifica e può essere usato con efficacia da utenti di qualsiasi livello. Se non riuscite ad aprire un file CDR importante che contiene i risultati di un lavoro durato alcuni giorni o persino settimane, non lasciatevi prendere dal panico e provate Recovery Toolbox for CorelDraw. Se avete questo programmino installato sul vostro PC, avete delle buone chance per recuperare i vostri file, anche quelli seriamente danneggiati, e quindi per risparmiare tempo e denaro.

Tutto ciò che dovete fare per effettuare il recupero, è seguire le semplici istruzioni procedendo verso il passaggio finale della procedura guidata, in cui il file viene passato al programma CorelDRAW, per la successiva modifica e il salvataggio. IMPORTANTE: per un corretto funzionamento del programma, CorelDRAW deve essere installato sul vostro computer al momento in cui si inizia il processo di recupero. Recovery Toolbox for CorelDraw non salva i dati recuperati, bensì li passa direttamente a CorelDRAW. Il programma non modifica in alcun modo il file di origine danneggiato, ma crea una copia del file interessato e la processa, per evitare ulteriori danni o modifiche al file originale.

Il presente manuale contiene le istruzioni dettagliate per l'uso del programma e il recupero dei vostri file *.cdr di CorelDRAW. Vi invitiamo a leggerlo attentamente prima di contattare il supporto tecnico, contiene già le risposte a molte domande tipiche sul programma. Per ogni ulteriore dubbio, non esitate a contattare il supporto tecnico.

Recupero dei file CorelDRAW (*.cdr)

Passaggio 1. Sélection du fichier

Il primo passaggio della procedura guidata permette di specificare il file che si desidera recuperare. È possibile farlo in tre modi. Innanzitutto, potete digitare il nome e il percorso del file nel campo di immissione al centro della finestra del programma. Inoltre, potete usare la finestra di dialogo standard di Windows che si apre cliccando sull'icona a destra del campo di immissione. Infine, è possibile selezionare uno dei file *.cdr già usati in precedenza dall'elenco a discesa che si apre cliccando su un piccolo pulsante con la freccia in giù che si trova a destra del campo di immissione. Dopo aver specificato il nome e il percorso del file, potete procedere al passaggio successivo cliccando sul pulsante Next (Avanti) in basso alla finestra del programma. Il programma chiederà conferma e poi inizierà il recupero del file.

Passaggio 2. Prévisualisation du contenu restauré

La seconda fase della procedura guidata permette di visualizzare il disegno contenuto nel file danneggiato. È possibile ingrandire o rimpiccolire l'immagine con i tasti + e - oppure con la rotella del mouse. Per spostare l'immagine, fate click con il tasto sinistro del mouse sull'area di anteprima e spostate il mouse tenendo premuto il tasto. Il tasto destro del mouse permette di aprire il menu contestuale dove l'utente può scegliere la modalità di navigazione: Zoom (Zoom) o Move (Sposta). Se non riuscite a vedere bene l'immagine dopo alcune azioni (per esempio, dopo averlo ingrandito troppo), potete usare il comando View - Reset (Visualizza - Resetta) per ripristinare la visualizzazione iniziale e focalizzare l'immagine al centro.

Passaggio 3. Envoie du fichier à CorelDRAW

Recovery Toolbox for CorelDraw non salva il disegno recuperato, ma lo passa direttamente a CorelDRAW, per la modifica e il salvataggio nel formato desiderato. Come già accennato sopra, per un corretto funzionamento del programma, CorelDRAW deve essere installato sul computer. Altrimenti Recovery Toolbox for CorelDraw ignora questo passaggio e visualizza subito il log di recupero con il rispettivo messaggio di errore.

Se avete alcune versioni di CorelDRAW installate sul computer, il programma chiederà di specificare quella in cui esportare i dati recuperati.

Passaggio 4. Journal de restauration

Questa è la fase finale della procedura guidata che visualizza il log della sessione di recupero. Potete chiudere il programma cliccando su Finish (Fine) oppure tornare ad uno dei passaggi precedenti cliccando sul pulsante Back (Indietro) e specificare un altro file da recuperare.

Autres fonctionnalités et commandes du programme

Il menu Actions (Azioni) contiene altre due utili opzioni: Send source file (Invia file di origine) e Clear file list (Cancella elenco file). Il primo permette di inviare il file danneggiato agli autori del programma se Recovery Toolbox for CorelDraw non dovesse per qualche motivo riuscire a recuperarlo (per inviare il file agli autori potete usare anche il pulsante Send file to developers (Invia file agli sviluppatori) che si trova in basso alla finestra nei passaggi di anteprima e di visualizzazione del log). L'opzione Clear file list (Cancella elenco file) consente di cancellare la lista dei file usati in precedenza.

Se conoscete la versione del file *.cdr che volete recuperare, potete usare il menu CDR Version (Versione CDR) per specificare la versione e rendere ancora più veloce e preciso il recupero del vostro file. Se non siete sicuri della versione del file, usate l'opzione Auto detect (Rilevamento automatico) e Recovery Toolbox for CorelDraw provvederà automaticamente a determinare la versione del file.

Come potete vedere, usare Recovery Toolbox for CorelDraw non può essere più semplice di così. Se avete un file CorelDRAW danneggiato sul vostro disco fisso oppure corrotto durante un download interrotto, questo valido programma via aiuterà a risolvere il problema e di tornare al lavoro nel più breve tempo possibile, risparmiandovi tempo, denaro e nervi.